Il sentiero del vino ramìe

Il sentiero del Ramìe si snoda lungo i pendii solatii di Pomaretto, attraversando la zona di appezzamenti a terrazza (“bari” in dialetto locale) e costeggiando alcuni ciabot, in un suggestivo paesaggio alla scoperta dei luoghi dove viene prodotto il vino rosso Ramìe. Il sentiero offre scorci paesaggistici oltre che sugli abitati di Pomaretto e Perosa anche su parte della Val Germanasca e della Val Chisone.

Il vino Ramìe è un vino caratteristico della zona di Pomaretto, che ha ottenuto nel 1996 l’attribuzione della DOC, nella denominazione “Pinerolese”.
Si tratta di un vino prodotto principalmente con uve peculiari della zona, che si possono ricondurre a quattro varietà base: avënai, avarenc, neiret e lambrusco, a cui si aggiungono tuttavia altre varietà rare a bacca rossa, grigia e bianca (bërlo chitto, bërlo groso, blanchet, përveiral…).
Lungo il percorso è inoltre possibile vedere l’impianto di monorotaia allestito recentemente per facilitare la coltivazione dei vigneti.

maggiori informazioni